Brain
brain
europa
critic
Coloro cui sfugge completamente l'idea che è possibile aver torto non possono imparare nulla, tranne la tecnica. (Gregory Bateson)
Vai ai contenuti
Gennaio 2022
NEWSLETTER
Newsletter 24
pensierocritico.eu
Focus della newsletter 24

  
Il focus di questa newsletter è un'analisi critica delle tendenze (sanitarie, tecnologiche, finanziarie e sociali) emerse nel corso del 2021. Infatti, nel 2021 sono arrivati a compimento alcuni fenomeni ai quali ci si preparava da anni, nel campo della medicina con l'uso dei vaccini mRNA contro vari tipi di cancro. Sembra che entro pochi anni questi vaccini saranno disponibili per il pubblico. Questo risultato e altri che seguiranno sono stati accelerati dal successo mondiale (farmacologico e finanziario) dei vaccini mRNA di Biontech/Pfizer e Moderna. Inoltre le difficoltà di Facebook hanno convinto Mark Zuckerberg ad accelerare il cambiamento di "focus" indirizzandolo verso la realtà virtuale e il "Metaverso". Molte altre aziende, tra le quali Microsoft, stanno lavorando a prodotti e applicazioni per la realizzazione del Metaverso, ma non sappiamo quanti anni ci vorranno perchè siano disponibili applicazioni in grado di mostrare interessanti risultati tangibili. Inoltre la tendenza verso il Metaverso darà una spinta anche alle criptovalute e alla loro regolamentazione per garantire la tutela degli investitori.

  
I temi trattati in questo numero sono:

  1. Il 2021 è stato un anno di svolta?: Il 2021 è stato probabilmente un anno di svolta per il mondo intero, e non solo perchè è stato l'anno della pandemia di Covid19, ma perchè ha mostrato in modo evidente le tendenze che domineranno il nostro mondo futuro nei prossimi decenni. Riguardo alla medicina, dopo il successo dei vaccini mRNA sviluppati sia da Biontech e Pfizer, sia da Moderna, sono emersi altri vaccini con lo stesso principio contro il cancro. Questi vaccini sono attualmente in sperimentazione avanzata e pare che saranno disponibili entro cinque anni. Riguardo alle pospettive del mRNA il fisico Riccardo Bugliosi scrive: "La start-up americana Moderna si è distinta per la padronanza di una biotecnologia basata sull’acido ribonucleico messaggero (mRNA) per la quale lo studio del ripiegamento delle proteine è essenziale. È riuscita a ridurre significativamente il tempo necessario per sviluppare un prototipo di vaccino testabile sull’uomo grazie al supporto della bioinformatica, di cui l’IA (Intelligenza Artificiale) è parte integrante."  L'altra importante tendenza riguarda il Metaverso e la realtà virtuale con la sua massiccia estensione a Internet e ai social networks, testimoniata dal cambiamento di nome di Facebook che diventa "Meta" e di cui Mark Zuckerberg ha descritto i primi servizi che la sua società renderà disponibili a breve. Sarà un cambiamento epocale i cui effetti saranno visibili nei prossimi decenni e, riguardo a ciò che ci attende, il giornalista Luca Pierattini scrive: "un nuovo universo fatto di esperienze, film, concerti, incontri, giochi e tutto ciò che riesci ad immaginare in forma digitale. Pensa alla tua routine quotidiana e declinala in formato virtuale: riunioni, incontri, pranzi, sport, fitness, film, fiere, videogiochi e acquisti saranno convertiti per essere disponibili nel nuovo ambiente 3D in via di costruzione. Serviranno anni (e miliardi di visori e occhiali smart) per poter vedere il metaverso in azione alla massima potenza. Eppure, c’è chi ci crede a tal punto da dedicargli il nome dell’azienda, come ha fatto l’ex gruppo Facebook, ora Meta, che ha presentato di recente la propria ipotesi di mondo virtuale esteso, spiegando agli utenti come sarà possibile invitare amici a casa, giocare, fare surf, incontrare i colleghi o partecipare ad un concerto senza spostarsi dal salotto di casa, in un batter d’occhio. Quali aziende ci hanno scommesso:  Abbiamo già parlato di Meta, ma anche Microsoft, Roblox, Epic Games, Tencent, Alibaba e ByteDance hanno già investito milioni di dollari sullo sviluppo del progetto. L’azienda di Redmond ha presentato Mesh per Microsoft Teams che ti consente di partecipare alle videochiamate in versione avatar, fornendo un senso di presenza condiviso in riunione. Il bello di questa idea è che puoi farlo da qualsiasi dispositivo, senza aver bisogno di occhiali o visori particolari, visto che ci penserà il cloud di Microsoft a costruire la realtà virtuale sfruttando l’intelligenza artificiale." Infine, riguardo alla Finanza e al Trading, ci sarà l'uso sempre più spinto dei Bitcoin, sopratutto nel Metaverso, che richiederà una regolamentazione e tutela degli investitori.

Buon 2022, Buona lettura e Buon pensiero critico! Potete consultare l'archivio delle newsletter qui.
creative commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5 Generico
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5 Generico
Torna ai contenuti